Epidemie del passato. La disinfezione della posta.


Epidemie del passato. La disinfezione della posta.
 

Domenica 28 giugno 2020, sarà aperta presso la Sala Mercatorum del Museo dei Tasso e della Storia postale (Portici di Cornello, Camerata Cornello –Bg-), la mostra “Epidemie del passato. La disinfezione della posta”.

In questo periodo delicato e difficile per l’emergenza sanitaria che l’Italia e il mondo si trovano ad affrontare, la mostra racconta come nei secoli passati si fronteggiavano le emergenze sanitarie.
I pezzi in mostra raccontano quali misure erano adottate dai governi per proteggersi dalle epidemie che si susseguirono in Europa tra il Cinquecento e il Settecento.
Scopriamo così che Venezia organizzava una rigida difesa sanitaria istituendo dei cordoni sanitari per isolare Venezia dalle città più colpite e controllare le merci e la posta in entrata.
Sia le merci sia la posta erano considerati veicolo dell’epidemia, per questo dovevano passare allo “spurgo”, ovvero essere disinfettati, nei lazzaretti cittadini.
I metodi di disinfezione variavano da luogo a luogo, la Serenissima per esempio adottò il metodo della disinfezione sulle carte mediante vapori prodotti da erbe medicinali sottoposte al fuoco. In questo modo Venezia cercava di prevenire il diffondersi dell’epidemia in città e nel suo territorio.
I documenti in mostra ricostruiscono uno spaccato delle azioni messe in campo per fronteggiare le emergenza sanitarie che, fino alle scoperte mediche e scientifiche del XIX e XX secolo, erano considerata un vero e proprio “flagello”.

_

Dove: Sala Mercatorum del Museo dei Tasso e della Storia Postale (portici di Cornello, Camerata Cornello –Bg-)

Quando: Dal 28 giugno 2020 al 27 settembre 2020.

Orari di apertura: La mostra è visitabile nei giorni e negli orari di apertura del Museo: da mercoledì a domenica ore 10:00-12:00 e 14:00-18:00.

Ingresso: L’ingresso è libero e gratuito, consentito a 3 persone alla volta indossando la mascherina per coprire naso e bocca. All’ingresso del museo sarà presente una soluzione idro-alcolica per le mani ed è richiesto di rispettare la distanza di 1 metro dagli altri visitatori e dal personale del museo.

Per informazioni: Tel. 0345 43479 / E-mail: info@museodeitasso.com / Sito internet: www.museodeitasso.com

_

La mostra è organizzata dal Museo dei Tasso e della Storia postale e dal Comune di Camerata Cornello con il sostegno morale del Musée de la Poste di Parigi.

Navigazione articoli