Le vie della commedia – quarta edizione



 

Il Polo Culturale Mercatorum e Priula / vie di migranti, artisti, dei Tasso e di Arlecchino organizza, dopo una pausa nel 2020, la quarta edizione del festival di teatro Le Vie della Commedia.
 
Nell’estate della ripartenza, il festival è stato pensato per intrattenere e divertire gli spettatori, composti soprattutto, ma non solo, dai residenti della Valle Brembana. Allo stesso tempo gli spettacoli proposti offriranno interessanti spunti di riflessione attuali.
È stato riservato spazio a compagnie teatrali rinomate, come Lo Stivalaccio Teatro e Ars Comica, che ci presenteranno degli spettacoli più tradizionali, e a Matteo Nicodemo, protagonista e autore di un coinvolgente monologo.
Grazie a Le vie della Commedia verrà valorizzato l’ambiente storico, artistico e naturale dei luoghi che ospiteranno gli spettacoli, presentati nelle cornici suggestive che i nostri borghi sanno offrire.
 
Gli spettacoli:
Verranno presentati 6 spettacoli, nei luoghi più suggestivi dei comuni coinvolti (sagrato della Chiesa di Cornello dei Tasso, Oneta e la casa di Arlecchino, Dossena e la sua piazza della chiesa arcipresbiterale).

Si inizierà a Oneta, il 23 luglio, con lo spettacolo Romeo e Giulietta – l’amore è saltimbanco, di Lo Stivalaccio Teatro.

Il 25 luglio, a Dossena, proseguirà Ars Comica con Pulcinella Ammutolito.

Il 31 luglio a Cornello dei Tasso, un altro spettacolo di Lo Stivalaccio Teatro: Cèa Venessia.

Infine tre date per il monologo Confidenze memorabili di un vecchio droghiere, scritto e interpretato da Matteo Nicodemo: il 6 agosto a Cornello dei Tasso, l’8 agosto a Oneta e il 9 agosto a Dossena.

Tutti gli spettacoli saranno ad accesso gratuito, ma per agevolare il rispetto delle misure di sicurezza i posti saranno limitati. Pertanto si consiglia la prenotazione all’indirizzo e-mail: prenotazioni@mercatorumpriula.eu

In caso di maltempo gli spettacoli si svolgeranno presso: sala polivalente di San Giovanni Bianco, a Camerata Cornello sotto il porticato del borgo di Cornello, a Dossena invece in caso di maltempo l’evento sarà annullato.

Navigazione articoli