Tanti auguri da…


attivita-2018-laboratorio-tanti-auguri-da
John Callcott Horsley, La prima cartolina di Natale, 1843. (Wikimedia Commons)

 

Domenica 16 dicembre 2018, alle ore 15:00, in occasione delle feste natalizie, il Museo dei Tasso e della Storia postale (via Cornello 22, Camerata Cornello -Bergamo-) organizza il laboratorio intitolato “Tanti auguri da…”.

Tanti auguri da…” è un laboratorio, aperto a tutti, dedicato alla realizzazione delle cartoline di auguri natalizie.

La tradizione dell’invio delle cartoline di Natale risale all’Inghilterra Vittoriana: la prima Christmas postcard fu spedita nel 1843 da Sir Henry Cole, il fondatore del Victorian and Albert Museum.
La storia racconta che Henry Cole, entusiasta sostenitore del sistema postale, avendo molti amici e non avendo tempo per scrivere a ciascuno una lettera di Natale, abbia chiesto ad un suo amico, l’artista John Callcott Horsley, di progettare quella che sarebbe diventata la prima cartolina di Natale: l’illustrazione di una famiglia a un tavolo riprodotta su un pezzo di cartone rigido in cui era prestampata la scritta “Buon Natale e Felice anno nuovo a te. Da……. Per……”.
In questo modo Cole trovò il modo per augurare buone feste a tutti i suoi amici con brevi messaggi.
Diversi decenni dopo, la cartolina di Natale prese piede diventando parte integrante delle celebrazioni natalizie in diversi paesi del mondo.

Durante il laboratorio i partecipanti realizzeranno la propria cartolina d’auguri che potranno spedire dalla cassetta postale che si trova nel borgo di Cornello.

_

Età consigliata: Laboratorio per tutte le età.

Quando: Domenica 16 dicembre 2018 alle ore 15:00.

Durata: 1 ora e 30 minuti.

Dove: Museo dei Tasso e della Storia postale (via Cornello 22, Camerata Cornello -BG-).

Iscrizione: Prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti chiamando il numero 0345 43479 (da mercoledì a domenica dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00) o scrivendo all’indirizzo e-mail info@museodeitasso.com .

Costi: 3 € a partecipante.

_

Iniziativa organizzata dal Museo dei Tasso e della Storia postale.

Navigazione articoli