11^ Giornata Tassiana


Undicesima giornata tassiana
 

Domenica 4 settembre 2016, a partire dalle ore 10:00, presso il borgo di Cornello dei Tasso si terrà la 11^ Giornata Tassiana, un giorno di incontri, studio e aggiornamento sulla storia della famiglia Tasso e sulla storia postale.

All’interno dell’evento è prevista la presentazione da parte del dott. Claudio Ernesto Manzati, presidente dell’Associazione dei Collezionisti Italiani di Francobolli Ordinari, del volume di Giorgio Migliavacca “Compendio di storia delle poste in Italia, dall’antichità al terzo millennio” (ed. C.I.F.O, 2016, con la prefazione di Clemente Fedele) e la presentazione dell’allestimento della terza sala del Museo dei Tasso dedicata all’evoluzione della scrittura e della comunicazione, grazie alla donazione del Conte Alberto Lonigo.

Il volume di Giorgio Migliavacca indaga lo sviluppo della storia delle poste in Italia. I termini “poste” e “posta”, prima di indicare una realtà amministrativa ed essere sinonimo di scambi epistolari, nascono per indicare specifici trasporti in grado di far viaggiare dispacci alla più alta velocità possibile. Dai primi messaggeri a cavallo si passa ai maestri di posta stanziali con i loro garzoni o postiglioni che danno vita al servizio di posta cavalli. Tra tardo Trecento e metà Cinquecento si susseguono varie evoluzioni; nel XVI secolo nasce anche il servizio di posta lettere, un modello valido fino all’arrivo del treno e del telegrafo elettrico nell’Ottocento; infine si arriva alle telecomunicazioni, al telefono e alla telematica.

Con la donazione Lonigo il Museo arricchisce la sua collezione permettendo al visitatore uno studio completo sull’evoluzione della scrittura che, inserendosi con i pezzi già presenti, cerca di ricostruire la storia della comunicazione: dalla scrittura cuneiforme fino all’utilizzo della macchina da scrivere e del computer passando per il telegrafo e il telefono.

Infine, sarà presentato lo stato delle ricerche relative al “Progetto Tasso 2012 – 2017” e le prospettive per il 2017, anno del 500° anniversario dalla morte di Francesco Tasso.

Dopo una pausa per il pranzo, alle ore 16.00 si terrà, come ogni prima domenica del mese, la visita guidata gratuita al borgo di Cornello, agli affreschi della Chiesa dei Santi Cornelio e Cipriano e al Museo dei Tasso e della Storia Postale.

La partecipazione all’evento è libera e gratuita.

Navigazione articoli