Mostra fotografica “Eleganza discreta di una valle”


eventi-2021-eleganza-discreta-di-una-valle
 

Da mercoledì 5 maggio 2021 a domenica 13 giugno 2021, il museo ospiterà, presso la Sala Mercatorum (Portici di Cornello, Camerata Cornello, BG) la mostra fotografica “Eleganza discreta di una Valle” organizzata con il Centro Storico Culturale Valle Brembana “Felice Riceputi”.

Le fotografie in mostra sono le 30 finaliste del concorso fotografico “Eleganza discreta di una Valle – Concorso di Fotografia Marco Fusco”, indetto dal Centro Storico Culturale Valle Brembana “Felice Riceputi” in collaborazione con Fotografi Brembani per ricordare la figura di Marco Fusco nativo di Piazza Brembana e amante della Val Brembana.
Con questa iniziativa il Centro Storico Culturale si è proposto di contribuire a far conoscere e valorizzare aspetti non usuali della Valle Brembana di particolare rilevanza ambientale e bellezza formale.
Le immagini in mostra sono le fotografie del concorso del 2020. A partire dal 16 giugno 2021 saranno esposte le immagini del concorso fotografico dell’anno 2021.
Al concorso dell’anno 2020 hanno partecipato 128 concorrenti con altrettante fotografie. Tra queste una giuria di esperti del gruppo Fotografi Brembani ha scelto le 30 finaliste. Una giuria di fotografi professionisti ha poi scelto le 5 opere premiate, i cui autori si sono divisi un montepremi del valore di 1500 euro.
La mostra è organizzata dal Museo dei Tasso e della Storia postale e dal Centro Storico Culturale Valle Brembana “Felice Riceputi”.

_

Dove: Museo dei Tasso e della Storia Postale (Sala Mercatorum) – Portici di Cornello dei Tasso

Quando: dal 5 maggio al 13 giugno 2021

Orari: da mercoledì a domenica, dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00

Contatti: Museo dei Tasso e della Storia Postale: Tel. 0345 43479 / info@museodeitasso.com

Ingresso: l’ingresso alla mostra è gratuito con un massimo tre persone per volta all’interno della sala; il sabato e la domenica è necessaria la prenotazione (come da normativa in vigore). Per accedere alla mostra è necessario indossare la mascherina e igienizzare le mani.

Navigazione articoli