Pianca / Monte Cancervo


Percorso: Per salire al Monte Cancervo è possibile percorrere 3 diversi itinerari.
 
1) “Canalone delle catene”
 
Parcheggiare alla chiesa della fraz. Pianca di San Giovanni Bianco e seguire poco sopra il segnavia 102 CAI che, dopo un breve tratto prativo e boschivo, arriva ad una roccia sporgente a tettoia e si fa via via più impegnativo sino a imboccare un ripido canalone roccioso attrezzato con catene fisse che culmina al passo circa 1500 m. Lì si apre un bivio in concomitanza di una grande roccia su cui sono riportate le indicazioni sentieristiche. Prendere la via a destra, oltrepassare una struttura metallica e proseguire fino a raggiungere un canalone; imboccarlo seguendo i numerosi bolli gialli fino a raggiungere la vetta. È possibile proseguire l’escursione eseguendo un giro ad anello passando per la Baita del Cancervo.
 

 

2) “Canalino dei Sassi”
 
Più impegnativo, diretto ed esposto; sconsigliato a chi soffre di vertigini; non fare con ghiaccio o neve. Parcheggiare in località Cascina Piazzo, sopra la fraz. Brembella di Camerata Cornello e imboccare il sentiero segnalato con bolli rossi (poco evidenti). Il sentiero porta ai torrioni del Cancervo, passa tra pareti rocciose e arriva al pianoro del Pas Catif, dove si congiunge con il sentiero proveniente dalla Pianca.
 

3) Seguire il percorso Cespedosio / Monte Venturosa fino al Passo Grialeggio; da lì, girare a sinistra e prendere il sentiero alto per andare in vetta, o quello basso per arrivare alla Baita del Cancervo.
 

Cosa vedere: i paesaggi del Canalino dei Sassi e del Canalone delle Catene; formazioni carsiche e pinnacoli.

Note: Non è presente acqua potabile lungo il percorso.

Navigazione articoli